Psicologia del Lavoro

Responsabile dei progetti: Dott.ssa Alessia Pinto

 

alessiapinto@associazioneitalianapsicologi.it

La psicologia del lavoro e delle organizzazioni è la branca della psicologia che mira al benessere dell’organizzazione, partendo dal benessere degli individui e dei gruppi che ne fanno parte. In particolare, lo psicologo del lavoro studia i comportamenti ed i connessi processi psicologici/psicosociali nel contesto lavorativo, correlandoli sia con le relazioni interpersonali sia con i vari  aspetti del ruolo, i compiti da svolgere, le regole e il funzionamento dell’organizzazione.

 Grazie alla presenza di associati con maturata esperienza nella gestione e sviluppo delle risorse umane, l’A.I.P. offre una serie di servizi sia per il singolo sia per le organizzazioni, quali:

 Inoltre, è possibile usufruire di interventi di

§  Diagnosi organizzativa: valutazione e promozione della Salute organizzativa, intesa come comfort dell’ambiente di lavoro, apertura all’innovazione, senso di utilità sociale, tollerabilità dei compiti, equità organizzativa, fattori di stress, scorrevolezza operativa, relazioni interpersonali collaborative, sicurezza e prevenzione infortuni, gestione della conflittualità, disponibilità delle informazioni, ascolto attivo, valorizzazione delle competenze, chiarezza obiettivi organizzativi, analisi di clima e cultura organizzativa, valutazione del rischio stress lavoro-correlato;  

§  Valutazione e intervento sui  fattori psicosociali di rischio, quali: stress lavoro correlato, burnout e mobbing.

In ambito di psicologia del lavoro, l’A.I.P. ha già realizzato un ciclo di interventi di consulenza per selezione e interventi formativi del personale presso la Cabel Holding, una società di assistenza e di consulenza per le Istituzioni Finanziarie con sede ad Empoli per conto di Istituti  di Credito presenti sul territorio della regione Toscana.